Etica e Ambiente

Jacaranda crea moquette e tappeti incantevoli, mantenendo sempre una forte etica e rispettando l’ambiente in cui viviamo

Fibre naturali

Crediamo che la lana dia origine a moquette fantastiche. Il vello della pecora cresce ogni anno, rendendo la lana rinnovabile, oltre ad essere riciclabile. La lana è morbida e calda, ma anche resistente e ignifuga per natura. Inoltre, le fibre di lana sono naturalmente rivestite di lanolina, per offrire resistenza alle macchie.

Per coloro che amano la lucentezza, offriamo prodotti tessuti a mano con fibra vegetale di TENCEL™, vincitrice dello “European Award for the Environment” (Premio europeo per l’ambiente).

Certificazione ambientale

Natural Weave Herringbone, Hexagon o Square, Taormina, Portofino e Positano di Jacaranda sono prodotti certificati Prodis. Si tratta di un test europeo che impone regole rigide circa i livelli massimi di sostanze chimiche ed emissioni di composti organici volatili. I produttori devono limitare l’impatto ambientale e migliorare la facilità d’uso durante l’intero ciclo di vita della moquette, dalla produzione alla riciclabilità. www.pro-dis.info/gut

Le gamme Milford, Mavora, Mayfield, Midhurst e Tapanui di Jacaranda possiedono la certificazione ECS dell’Australian Carpet Classification Scheme (Schema australiano di classificazione delle moquette). Questa costituisce una garanzia indipendente sugli elevati standard di ciascuna moquette relativamente alle materie prime utilizzate nella produzione e alle emissioni dei prodotti, oltre che alla loro gestione, compresi l’impatto del ciclo di vita e la gestione del fine vita. La classificazione ECS ottenuta dalle gamme in questione garantisce inoltre il rispetto dei requisiti stabiliti dai Green Building Councils (Consigli per la bioedilizia) di Australia e Nuova Zelanda. www.carpetinstitute.com.au/environmental

 

U.Roberto Romano, courtesy of GoodWeave

Pratiche di lavoro etiche

Tessere rivestimenti per pavimenti a mano è estremamente laborioso e noi di Jacaranda dobbiamo assicurarci che tutti i soggetti coinvolti siano trattati correttamente e che nella nostra catena di fornitura non vengano impiegati bambini. Per questo motivo, da molti anni sosteniamo GoodWeave; i nostri stabilimenti produttivi rimangono a disposizione degli ispettori di GoodWeave, che possono compiere ispezioni a campione in qualsiasi momento. GoodWeave è stata fondata nel 1995 per porre fine al lavoro minorile nel settore dei tappeti artigianali. Attraverso il suo sistema unico di etichettatura, che prevede ispezioni indipendenti senza preavviso presso i produttori, controlli e certificazioni, quest’eccellente organizzazione internazionale si adopera per sradicare il lavoro minorile dalle catene di fornitura. GoodWeave offre inoltre opportunità formative ai bambini delle comunità dedite alla tessitura e si adopera per garantire un trattamento equo dei tessitori di tappeti adulti. Per maggiori informazioni, consultare www.goodweave.org.uk.